Home Guadagnare con e-commerce 5 Modi per Creare Conversioni e Guadagni con Strategie di Marketing E-Commerce
5 Modi per Creare Conversioni e Guadagni con Strategie di Marketing E-Commerce

5 Modi per Creare Conversioni e Guadagni con Strategie di Marketing E-Commerce

0
0

5 Modi per Creare Conversioni e Guadagni
con Strategie di Marketing E-Commerce

Capire cosa vendere, impostare il vostro sito web e generare traffico è un discorso più facile a dirsi che a farsi.

 

Una volta che avete l’idea di avviare un business e-commerce, dovete lo stesso pensiero che il tutto richiede un anno o due per ottenere ciò che desiderate. Quando si è finalmente pronti a lanciare il vostro sito e-commerce, non si può pretendere traffico e vendite istantanee.

 

Nella mia esperienza (di marketing on-line 10 anni), ci vogliono circa 100 giorni per ottenere la trazione e circa 9 mesi per raggiungere una crescita significativa. Commercializzare un negozio online, è un po ‘come fare un bambino……🙂

 

I primi 100 giorni sono i super critici.

 

Strategie di Marketing E-Commerce

Il mio obiettivo è sempre stato quello di crescere la mia agenzia di marketing e lanciare il mio sito e-commerce. Con questo obiettivo in mente, ho lavorato instancabilmente per sviluppare processi ripetibili per crescere un sito web da 0 visite al mese a 10.000 visite in cento giorni. Poi 40.000 la crescita nei successivi 6 mesi. Il mio ultimo progetto, è cresciuto da 30 visite al giorno a 3500 … in 9 mesi.

strategie di marketing ecommerce2

Guida Ecommerce Marketing di avvio Crescita

 

In questa guida di marketing ecommerce, condivido il processo esatto che uso per far decollare un nuovo sito e dominare qualsiasi nicchia in 9 mesi.

 

Imparerai:

Come si Trova il tuo preciso target di riferimento

Come trovare il tuo prodotto

A caccia di mercato e la definizione di parole

Come trovare argomenti condivisibili

Come trovare e coinvolgere con Influencers

Come Posizionare una guida di compratori

Come si trovano siti di nicchia che fanno recensioni

Come eseguire concorsi per attirare gli acquirenti interessati

Come impostare Facebook Ads

 

Non vi voglio prendere in giro. Solo perché si sa come fare qualcosa non significa che ce l’abbiamo fatta, anzi c’è un sacco di lavoro da fare. La mia mentalità è sempre stata questa: se ho intenzione di fare qualsiasi cosa, mi impegno al 100%. Tengo duro. Sono un ragazzo abbastanza semplice. Se ciò che faccio ritengo che non vale la pena, non lo faccio ma se ne vale la pena mi impegno con tutto me stesso.

 

Quindi, se siete pronti a far crescere il vostro negozio online – è possibile seguire questa guida. Vi dirò tutto quello che dovete sapere per prendere tutto il mercato. Ma prima, voglio iniziare con le basi più elementari. Quindi, per favore assicuratevi di iniziare con il capitolo uno – non saltate.

 

SOMMARIO

Capitolo 1: Che cosa è l’e-commerce Marketing

Capitolo 2: Sviluppare una strategia e-commerce con le parole chiavi

Capitolo 3: influenza nel marketing

Capitolo 4: Step by step nel Marketing

Capitolo 5: Product Marketing

Capitolo 6: E-mail marketing e promozioni

Capitolo 7: Ecommerce e Pubblicità

 

CAPITOLO 1

 

Che cosa è l’e-commerce Marketing

Potete leggere tutto il giorno sulle strategie e tecniche per crescere il vostro business, ma presto avrete la sensazione che si sta annegando sotto una montagna di informazioni. E quando finalmente si riesce a provare quei cosiddetti “crescita hacking” trucchi, non succede nulla.

 

I Consigli e i trucchi sono proprio questi.

strategie di marketing e-commerce

Il marketing dell’e-commerce è strettamente allineato ad obiettivi, strategie e tattiche per raggiungere una crescita di traffico sostenibile che si traduce in vendite.

 

Strategia e piramide del marketing

 

Vediamo queste tre cose. Ci sono:

Obbiettivo del marketing – “cosa raggiungere”

Strategia del marketing – “L’obiettivo”

Tattiche del marketing – “il modo”

Questo è l’ordine con il quale si dovrebbe lavorare.

 

Un obiettivo del marketing può essere il traffico.  Lavorare con il concetto “nove mesi”, siamo in grado di fissare un obiettivo di 30.000 visite e 5.000 vendite al mese.

 

Questo è un obiettivo che può essere interessante per il vostro business.

Una buona strategia indirizza il vostro obiettivo in un percorso. Quindi, al fine di colpire questo obiettivo di $ 5.000 vendite al mese in nove mesi, utilizziamo le seguenti strategie:

 

Acquisire un piccolo gruppo di clienti entusiasti

Amplificare l’esposizione del marchio

Utilizzare la tecnica “imbuto” creare traffico organico e far crescere la lista e-mail

Costruire autorità nel vostro mercato

 

Prendiamo in esempio la vostra strategia per la crescita per avere molto traffico nel vostro sito.

 

La tecnica prevede di utilizzare il seguente modo:

 

Annunci a pagamento su Facebook, Instagram, Pinterest

Un piano dettagliato di marketing per i contenuti

Outreach influencer

Obiettivo + strategie + Tattiche = Un piano di e-commerce di marketing concreto.

 

 

AZIONE  1

Trova il tuo pubblico di destinazione

 

Esempio Persona

Il vostro target di mercato ha bisogno di essere più specifico per comprare il vostro prodotto.

Nel definire la tua persona, è necessario cercare e fare una analisi di gruppo di acquirenti. Il tuo personaggio è una rappresentazione del vostro target di riferimento e dovrebbe includere:

 

Demografia: età, sesso, lo stipendio, posizione.

Interessi: hobby, categorie e affinità .

Interessi Personali: obiettivi, sfide, passioni, paure.

Tutto ciò è complesso?.. Non proprio. È possibile rivolgersi ad un’agenzia di marketing per decine di migliaia di dollari per condurre una ricerca primaria e secondaria o si può fare da soli in dieci minuti…🙂

 

Strategie di Marketing e-commerce

 

Dal momento che stiamo avviando tutto senza soldi con le nostre risorse, penso che dovremmo farlo noi 🙂

 

Nel nostro esempio, stiamo cercando di definire meglio un gruppo di persone che acquistano esempio…sapone naturale.

 

Fase 1: Avviare una vostra presentazione per catturare l’attenzione

 

Fase 2: Ricercare nei Forum l’interesse che possano avere le persone circa il vostro prodotto o simile.

 

In Google, digitare “prodotto” in url, poi nel forum cliccare su alcuni degli elenchi. Se si trova un elenco di amazon, ancora meglio. Se si desidera basare la ricerca su persone che effettivamente acquistano il prodotto.

 

Fase 3: Continuare a cercare fino a trovare una forte reazione emotiva

 

Qui troviamo una persona che si preoccupa veramente di prodotti sostenibili – questo è qualcosa che vale la pena di aggiungere nella vostra ricerca.

Questa persona è interessata al sapone naturale sostenibile.

 

La ricerca su Amazon vi darà qualche informazione in più.

 

Esiste l’Amazon demografico

 

Esempio sappiamo che su Amazon gli acquirenti sono per lo più donne

 

Fase 4: Ricercare informazioni demografiche

 

Sarete stupiti cosa si può trovare sul forum. Esempio, su questo, troviamo Jennifer – sappiamo che cosa le piace e lavora presso…… L’obiettivo di questo esercizio è quello di dipingere un quadro del vostro compratore e ricercare ulteriori informazioni.

 

Fase 5: Facebook serve anche per convalidare il mercato di riferimento

 

A questo punto, si dovrebbe avere un punto di partenza di chi è il vostro target di mercato o almeno le basi. In questa fase, aggiungiamo più dettagli alla nostra persona per convalidare il nostro mercato.

 

Quando sei su Facebook nella sezione gestione inserzioni, clicca sul traffico.

Responsabile Facebook Ads

Nella schermata successiva, è possibile impostare le informazioni di base come sesso, età, ecc…Bisogna prestare particolare attenzione sul targeting più dettagliato così possiamo impostare informazioni aggiuntive.

 

Mi consiglia di avere almeno 100.000 persone nel vostro mercato di riferimento.

Qui si stanno prendendo in considerazione dai 28-45 anni di età mamme interessate nel campo della sostenibilità, cura della pelle e shopping online.

Aggiungete dettagli sul vostro schema e abbiamo finito.

 

Strategie di Marketing e-commerce

Altre risorse per ulteriori informazioni sulle strategie

Non si può avere una campagna di marketing senza un target di riferimento. Questa non è una scienza esatta, ma almeno adesso abbiamo qualche idea di chi può essere il nostro cliente per il nostro prodotto.

 

CAPITOLO 2

Lo sviluppo di una strategia di e-commerce con le parole chiave

Nonostante quello che si sente dagli “esperti”… le parole contano.

 

Dal punto di vista strategico, le parole chiave possono aiutare a far vedere i vostri prodotti prima di altri in uno scenario competitivo.

strategie di marketing ecommerce3

CONCETTO CHIAVE Un singolo argomento può avere centinaia / migliaia di keywords. Se si dispone di 500 parole chiave, è necessario capire quanti argomenti  avete per creare una pagina per ogni argomento e non è la parola chiave ma il concetto chiave

La Parola chiave di ricerca è un lungo processo e complesso, – troppo tempo per andare in profondità completa in questa sezione. Ma voglio essere sicuro di scegliere le giuste parole chiave per poter cominciare ad traffico per sito web.

 

AZIONE  2

Trova le tue Parole Chiavi

 

Con il concetto di argomenti che abbiamo in mente, è il momento di trovare le parole chiavi per il nostro prodotto.

 

Fase 1: Inserire le parole chiave nel Ahrefs Key Explorer

 

Non è necessario avere un sacco di in parole chiavi ma 2-3 frasi e parole che funzionano meglio.

Ahrefs Key Explorer

 

Fase 2: Clicca su metriche, Ahrefs vi mostrerà il volume la difficoltà della parola chiave e l’argomenti per ogni parola chiave.

Con Ahrefs Key Explorer abbiamo risultati

 

Fase 3: Ricerca le parole chiave del prodotto con le idee che riguardano il prodotto.

 

In questo momento, vogliamo solo fare un elenco di parole chiave. Vedremo come fare i passi successivi più tardi.

Bisogna pensare ad avere una buona lista di 20-50 parole chiave che sono per lo più prodotti.

 

Ecco una breve spiegazione di ciò che i suggerimenti delle parole chiavi significano.

 

“Corrispondenza…. frase ” – Questa lista di suggerimenti di parole chiave vi mostrano tutte le frasi che contengono corrispondenza esatta e menzione della parola chiave di destinazione.

“Avere stessi termini ” – Questo elenco di suggerimenti di parole chiavi vi mostrano tutte le parole chiavi che contengono tutti i termini di una parola chiave di una loro destinazione (in qualsiasi ordine).

“Anche per rango” (risultati di ricerca simili) – Questo elenco di suggerimenti di parole chiavi vi mostrano tutte le parole chiavi che sono nel Top10 di classifica nelle pagine per la parola chiave di destinazione e anche per rango.

“I suggerimenti di ricerca” – Questa lista di suggerimenti di parole chiavi vi mostrano tutte le query di ricerca che sono suggerite tramite “completamento automatico” durante la ricerca per la parola chiave di destinazione.

 

Fase 4: Per ogni prodotto si trovano ogni genere di parole chiave.

Il modo migliore per ottenere questi dati, è quello di guidare il nostro risultato ad arrivare sulla prima pagina dei risultati nei motori di ricerca. È possibile utilizzare Ahrefs per vedere tutte le parole chiave.

 

Vedi tutti i termini che classificano le parole chiavi

 

Fantastico! Hai le parole chiave del prodotto. Ma non ti fermare qui. Se si vuole dominare il mercato, è necessario capire le parole chiave del mercato definendolo.

 

Strategie di Marketing E-commerce

 

AZIONE  3

A caccia di Mercato e le Definizioni di Parole

 

Dovete usare i termini giusti per definire il vostro mercato con parole chiavi. Il modo migliore per trovarle è attraverso l’analisi di parole chiavi comuni della concorrenza.

 

Fase 1: Ottenere o avere un elenco di domini di ciò che si vende

 

Dal nostro elenco di parole chiavi prodotto in Ahrefs, vedrete una lista di concorrenti. Basta copiare e incollare i primi 5-7 nell’URL.

 

Ahrefs Gap Content

Fase 2: Condurre un’analisi delle parole chiave Gap

Quando si incolla l’URL nello strumento Gap “contenuti”, si dovrebbe giocare con l’impostazione del targeting competitivo.

 

Il mercato e la definizione di parole

I risultati di questo sono di solito sorprendenti. Non avrei mai pensato alla parola chiave “bombe da bagno.”

 

In un elenco di parole chiavi che definiscono il mercato (gap analysis) troverete:

parole chiavi per il vostro target  la ricerca di

idee per prodotti complementari, il volume e le parole chiavi di bassa concorrenza

Vai avanti e esportare questa lista.

 

Fase 3: Importazione di marketing.

Definizione di parole chiave in un elenco delle parole chiave

 

Esportare le parole chiavi e importarle in un elenco Ahrefs Key.

Si può nominare l’elenco di parole chiave MDKW (mercato definendo parole chiave). L’obiettivo è quello di identificare ad alto volume il mercato.

 

Mi piace impostare la parola chiave e il livello di difficoltà al massimo imposta per 10 parole e poi ordina per click. Il Click è una metrica Ahrefs che indica il numero per clic e si ottiene una ricerca di chi legge di più o di meno.

 

Fase 4: Fare una lista breve di 3-5 Parole chiavi da qui ai prossimi 100 giorni.

 

Dovrete scegliere attraverso la lista e non tutte le parole chiavi saranno le migliori per il vostro business.

 

Se volete guidare tantissimo traffico verso il tuo sito e-commerce in 100 giorni, non si può fare affidamento solo sul traffico di ricerca. Abbiamo anche bisogno di argomenti che generano un sacco di azioni.

 

Strategie di Marketing e-commerce

 

AZIONE  4

Trova Argomenti condivisibili

Il tuo contenuto avrà molte più possibilità se si basa su argomenti che si sono generati da link e azioni.

 

Fase 1: Trovare articolisti per i vostri contenuti.

 

Dal momento che abbiamo già i nostri MDKW in Ahrefs, possiamo usare tale elenco per trovare produttori di contenuti.

 

Clicca sulla tua lista e quindi controlla la quota di traffico dai domini. Ordina per parole chiave e cerca il primo sito dei grandi siti di ecommerce.

Utilizza concorrenti per trovare argomenti condivisibili.

 

Fase 2: I principali contenuti del dominio

 

Quindi, qui ci sono due cose che cerco i contenuti con il quale ottengo un sacco di azioni e i contenuti che generano un sacco di link a ritroso.

 

Si dovrebbe fare clic sui dettagli per vedere se si sta ottenendo il traffico organico. Se non si desidera scegliere un argomento virale.

 

Mi sembrano ottimi argomenti per il mio sito di sapone 🙂

 

Fase 3: Andiamo in profondità sulle parole chiavi

 

Una volta trovato un argomento che si desidera scrivere, cliccare sulle parole chiavi organiche vedere il controllo volume della parola chiave e la difficoltà.

 

Quando si ha il rapporto delle parole chiave organiche, filtrare la posizione verso l’alto di 20 ed esportare i risultati. Quindi importarlo in un nuovo elenco in ahrefs.

 

Fase 4: Ripetere i primi passi fino ad arrivare a circa 10 Argomenti

 

Se non si vede un sacco di produttori di contenuti nel vostro mercato definendo un elenco di parole chiave. È possibile cercare i migliori  blog ad alto traffico. Si dovrebbe anche prendere in considerazione “nicchie spalla” per questo.

 

Ecco quello che voglio dire.

 

Il nostro prodotto è di sapone sostenibile. Così possiamo attingere alla “nicchia spalla” della sostenibilità / verde. Basta digitare i blog migliori.

 

Potete guardare i migliori blog in verde e giardinaggio per gli argomenti più condivisibili. Se non si dispone di alcuna fortuna nell’avere una nicchia spalla, basta fare una ricerca su Google “blog prime X”.

 

Fase 5: rivedere i contenuti della lista della parola chiave e scegliere 3-5 Argomenti

Fare la “Rampa” di un business in 100 giorni ha un sacco di messa a fuoco.

Cercare di andare dopo ogni parola chiave sotto il sole è uno degli errori più comuni che vedo che la gente fa.

Prova a scegliere argomenti con difficoltà bassa, ma hanno un sacco di parole chiave.

 

Risorse aggiuntive sulla strategia di marketing e-commerce

 

Come rendere più efficace l’uso dei social media

nella vostra strategia di e-commerce

 

CAPITOLO 3

influencer marketing

Lo scorso anno, influencer marketing diventa una delle parole Top Buzz in internet marketing. Le ragioni è perché funziona.

 

Gli Influencers sono in genere appassionati di un argomento e attraggono seguaci che condividono questo interesse.

 

Avere persone che ci seguono è fantastico è costruire la propria fiducia e autorità.

Per ottenere il massimo del nostro marketing influencer, è necessario indirizzare quelli che hanno un seguito relativo alla tua nicchia e produrre contenuti regolarmente.

 

Strategie di Marketing E-commerce

 

AZIONE 5

Impegnarsi ad avere 50 Influencers

 

Fase 1: ricerca per la parola chiave in Buzz Stream Discovery

 

Ti consiglio di utilizzare Buzz Stream per la scoperta e la divulgazione di influencer.

 

Inizia con una delle parole chiave principali e gli argomenti che hai trovato in ahrefs:  ricerca per trovare gli articoli su un argomento.

 

A caccia di Influencers anche in Buzz Stream

 

Se è stato utilizzata una davvero ampia parola chiave. Si dovrà filtrare l’elenco. Un buon punto di partenza è 10.000 + seguaci di Twitter  da 40.000. Potrebbe essere necessario giocare con le impostazioni per ottenere una buona lista di 50-200 persone.

Mi piace anche filtrare la lista per includere influenzatori attivi del mese passato.

 

Fase 2: guarda le persone che hanno scritto più articoli sul tema Evergreen

 

Vogliamo trovare gli articoli che sono rilevanti per condividerli oggi.

 

Kimberly è un esempio perfetto. Ha 50.000 + seguaci che sono interessati nella cura della pelle.

 

Fase 3: Leggere il Bio, a proposito del tuo argomento

 

In questo momento, abbiamo solo bisogno di avere un’idea di ciò che queste persone hanno all’incirca. Come fanno a fare soldi? Che cosa vendono? Quali sono le cause che le sostengono?

 

Se stai usando altri strumenti per trovare influenzatori, è possibile aggiungere le ricerche.

Con Buzz Stream, è possibile aggiungere un progetto che salva tutte le interazioni con loro.

 

 

 

657 Visite totali, 1 visite odierne

Christian Appassionato di viaggi e marketing da 8 anni tutto il mio impegno di ricercatore online è nel trovare validi strumenti che aiutino le persone a generare libertà finanziaria... Non sei ancora un membro Million Travel? Prova la postazione grauita del Consulente Viaggi Online MT.